Dazn: “Rammarico per i disagi, miglioreremo presto”

Dazn: “Rammarico per i disagi, miglioreremo presto”

Rushton, ceo della piattaforma: “Problemi di trasmissione evidenti, li stiamo affrontando”

di Redazione Hellas1903

James Rushton, ceo di Dazn, dopo i numerosi problemi segnalati nel corso della prima giornata di campionato di Serie A nella trasmissione delle partite, spiega quanto accaduto in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport”.

Dice, tra l’altro, Rushton: “Per prima cosa, diciamolo chiaramente: avendo i tifosi al centro del nostro business qualsiasi problema che impatta sull’esperienza di Dazn da parte dei fan è un problema serio e, ovviamente, ci rammarichiamo per i disagi che i tifosi hanno potuto avere. Dazn monitora la sua pila tecnologica e le relative prestazioni per il consumatore finale in tempo reale utilizzando oltre 250 punti dati individuali. Ciò significa che abbiamo avuto assoluta chiarezza delle prestazioni della piattaforma, incluso il peggioramento del servizio nei primi 20 minuti del secondo tempo di Lazio-Napoli. Considerate che le partite Dazn di Serie A di sabato e domenica sono state il più grande e il secondo più grande evento in streaming mai trasmesso in Italia“.

Nel fine settimana Dazn debutterà anche in B, torneo di cui detiene in esclusiva i diritti audiovisivi.

Qui l’intero articolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy