Della Valle: “Orgoglioso che Toni sia stato dei nostri”

Della Valle: “Orgoglioso che Toni sia stato dei nostri”

Anche il patron della Viola ringrazia e saluta il numero 9 del Verona

Tra i tanti messaggi di addio e di congratulazioni arrivati a Luca Toni per l’importante carriera appena conclusa, non è mancato quello di Andrea Della Valle.
Indimenticabili le due stagioni del bomber trascorse nella città di Dante Alighieri e Lorenzo de’ Medici, in particolare il campionato 2005/2006 quando l’attaccante realizzò 31 reti che gli valsero la scarpa d’oro.
Questo il tributo del presidente della Fiorentina e di tutto l’ambiente viola, pubblicato nel sito ufficiale del club ‘violachannel.tv’: “Come Proprietario e Patron di questa società non posso che essere orgoglioso che una persona dello spessore umano di Luca abbia fatto parte della nostra squadra. Luca oltre ad essere uno straordinario professionista che ha fatto sognare i tifosi viola, è stato un esempio da seguire per chi pratica e, più in generale, per chiunque ami questo sport. La Fiorentina e i suoi tifosi devono essere fieri di avere avuto la possibilità di vedere indossare i propri colori da questo Campione che, con la partita di ieri, ha deciso di chiudere la sua carriera”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy