Delneri: “A Firenze a testa alta, alla fine tireremo le somme”

Delneri: “A Firenze a testa alta, alla fine tireremo le somme”

Il tecnico: “Fares? Punto molto su di lui: è un capitale importante, una partita non fa testo”

Alla vigilia di Fiorentina-Verona, in programma domani alle 15, Gigi Delneri parla in conferenza stampa della sfida contro i viola.

“La Fiorentina è un’ottima squadra, di grande qualità. Cambia spesso, è molto organizzata: dovremo dare il 110% per portare a casa punti e avere ancora un barlume nella corsa salvezza. Domani sarà un banco di prova importante, tutti dicono che per noi sarà una partita proibitiva ma per me no: facciamo la nostra prestazione e cerchiamo di fare il massimo dei punti. Alla fine tireremo le somme, dobbiamo finire il campionato a testa alta. Se c’è un lumicino dobbiamo tenerlo acceso”.

Su Fares dice. “Nessuno ha mai pensato di bocciare Fares, è un capitale importante, su cui punto molto. Una partita non fa testo per il mio modo di vedere il calcio. Formazione? Ci sono tanti giocatori pronti, vediamo di sfruttare chi starà meglio e chi darà garanzie di intensità. Moras? Speriamo di recuperarlo velocemente per averlo a disposizione per le prossime partite. Samir? Non credo che un mancino sia adatto a giocare centrale di destra, ma verrà il turno anche per lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy