Delneri: “Dovremo essere più arrabbiati del Napoli”

Delneri: “Dovremo essere più arrabbiati del Napoli”

Il tecnico: “Servirà una partita aggressiva e intensa. Gioca chi sta bene”

Seconda trasferta consecutiva per il Verona che, dopo il successo sul campo del Bologna, sarà impegnato domani pomeriggio al San Paolo contro il Napoli. Gigi Delneri, in conferenza stampa, parla così del match.

“Dobbiamo fare una partita aggressiva e intensa. Vedremo due squadre arrabbiate calcisticamente, mi aspetto che la mia lo sia più del Napoli. È la squadra che è determinante, gioca chi sta bene. Quest’anno abbiamo variato diversi moduli, la visione deve essere più ampia nel calcio moderno. Bisogna dare ai giocatori la possibilità di esprimersi e allo stesso tempo avere giocatori polivalenti”.

Sui singoli dice: “Contro il Bologna abbiamo fatto bene in fase difensiva. Non sono così folle da cambiare. Souprayen? Sta recuperando velocemente, speriamo di averlo con continuità nelle prossime partite. Lunedì è entrato negli ultimi venti minuti: l’ho visto bene, ha fatto dei buoni interventi. Viviani? È un giocatore bravo, aiutato bene dai suoi compagni. Con chi lo vedo meglio? Da solo. Deve continuare così, l’ho visto in crescita netta. Ha ruolo, tatticamente è importante: questo determina anche un miglioramento di prestazione.”

Conclude il tecnico gialloblù: “L’ambiente? Siamo contenti se lo stadio sarà pieno, gli stadi gremiti danno energia. Spero che i nostri tifosi ci diano come sempre una grande mano. Sono sicuro che gli oltre 200 tifosi gialloblù faranno sentire la loro voce e per noi sarà molto più importante di quella del resto del San Paolo. Come si attacca il Napoli? Lo vedrete domani”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy