Donadoni: “Abbiamo vinto sul piano mentale”

Donadoni: “Abbiamo vinto sul piano mentale”

Il tecnico del Bologna: “Molto bene nel primo tempo, gran punizione di Verdi”

di Redazione Hellas1903

L’allenatore del Bologna Roberto Donadoni ha commentato in zona mista il successo per 2-0 dei rossoblù sul Verona.

Queste le sue dichiarazioni: “Nella rifinitura ero dubbioso, poi abbiamo giocato una partita di tutt’altro genere. L’aspetto mentale fa sempre la differenza. Bene nel primo tempo, nel secondo si poteva fare meglio, abbiamo spesso sprecato il passaggio finale a causa della poca lucidità. Verdi ha calciato una punizione fantastica. Dobbiamo confrontare il primo tempo con i minuti restanti della gara“.

Prosegue Donadoni: “Destro? Si è speso molto bene, il mio giudizio non si ferma al fatto che possa fare gol o meno. Sono abbastanza soddisfatto, è in crescita e ora deve continuare così. L’abbraccio dopo il gol di Verdi? Non è stato un ritiro ounitivo per nessuno, ma dovevamo compattarci e concentarci per la partita di oggi, giocavamo contro il Verona che aveva bisogno di fare punti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy