Dramma terremoto, non si gioca Ascoli-Entella

Dramma terremoto, non si gioca Ascoli-Entella

Dopo il sisma la Lega B ha deciso di spostare per motivi di sicurezza la gara di domani

Il Centro Italia ha subito la devastazione dei continui terremoti che l’hanno colpito in questi mesi.

Una situazione terribile e che ancora non è terminata. Anche il calcio si deve fermare. L’ha deciso la Lega B, che ha spostato la gara in programma domani al “Cino e Lillo Del Duca” tra l’Ascoli padrone di casa e l’Entella.

I giocatori dell’Ascoli, in questi giorni, si sono spostati per ragioni di sicurezza in un residence sulla costa marchigiana, a Grottammare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy