E i giocatori del Verona omaggiano i tifosi che non ci sono più

E i giocatori del Verona omaggiano i tifosi che non ci sono più

Visita al Memorial Garden, fuori dal Bentegodi, per i gialloblù

I giocatori del Verona protagonisti di un momento che li ha avvicinati alla passione e alla tradizione della piazza gialloblù. Una delegazione della squadra composta da Deian Boldor, Pierluigi Cappelluzzo, Antonio Caracciolo e Marco Fossati si è recata in piazzale Olimpia per  far visita al Memorial Garden, il monumento, appena fuori dal Bentegodi, eretto per ricordare  tutti i tifosi gialloblù che hanno dedicato parte della loro vita al sostegno dell’Hellas e che continuano a supportare il Verona da lassù.

Un appuntamento emozionante, con la delegazione del Verona (foto Grigolini-Fotoexpress) che ha deposto quattro mazzi di fiori davanti al cippo.

In seguito i giocatori hanno ripulito le targhe che celebrano la storia dell’Hellas, compresa quella che, in Curva Sud, ricorda lo Scudetto del 1984-85.

L’evento rientra all’interno dell’iniziativa ‘Un giorno per la nostra città’ promosso dalla Lega Serie B.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy