Empereur: “Difesa fondamentale in Serie B”

Empereur: “Difesa fondamentale in Serie B”

Il nuovo centrale gialloblù: “Di Carmine e Colombatto? Forti, possono fare bene”

di Redazione Hellas1903

Alan Empereur, difensore arrivato a Verona durante le ultime battute del calciomercato, si è presentato ai media con i colori gialloblù.

“Sono un difensore veloce a cui piace fare partire l’azione. E’ un piacere trovare di nuovo per Grosso, vuole giocare la palla e la difesa deve rimanere corta”.

Sulla Serie B: “E’ un campionato difficile, se riusciamo a trovare la quadratura difensiva siamo già a metà dell’opera”.

Sul Padova: “Ci sono tanti rumors ma nella nostra testa c’è solo l’idea di giocare domenica. Non sarà facile, Bisoli è un allenatore preparato e conosce bene la categoria”.

Su Di Carmine e Colombatto: “Samuel lo conosco dalla Fiorentina, è forte e sa fare gol. Colombatto è giovane ma importante, ha molta qualità nel far ripartire l’azione con un gran sinistro. Possono fare bene entrambi”.

Obiettivo Serie A? “La squadra costruita deve ambire alla Serie A ma bisogna passare dal campo. Dobbiamo metterci tutti a disposizione del mister. Io lavoro per giocare in A, fino da quando sono arrivato a Firenze dal Brasile”.

Difesa a 3 o a 4? “ABari abbiamo giocato sia a 3 che a 4. Io mi sento più adatto per la difesa a 3, c’è più copertura”.

Sull’opportunità Verona: “Ho parlato col mister ma soprattutto con Ryder Matos, mio amico da tanti anni, che mi ha parlato molto bene della società, c’è voglia di rivincita e di fare bene”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy