Ex Verona, Ferrari sfida di nuovo la Salernitana

Ex Verona, Ferrari sfida di nuovo la Salernitana

Lanciano ai playout (per ora), l’attaccante ritrova la squadra che batté con l’Hellas per centrare la B

A giugno 2011 fu lui il trascinatore del Verona verso la promozione in Serie B, nella doppia finale playoff, in Prima Divisione, con la Salernitana.

A segno su rigore, per due volte, nella gara d’andata al Bentegodi, Nicola Ferrari, gran combattente nel clima infuocato dell’Arechi al ritorno.

L’Hellas tornò tra i cadetti dopo quattro anni, Ferrari fu il simbolo di quella squadra.

Ora l’attaccante sfida di nuovo la Salernitana. Con il Lanciano, nello spareggio per restare in B, agganciato ieri con il 2-2 col Livorno, e con Ferrari autore della rete su rigore che ha permesso gli abruzzesi di dare il via alla rimonta.

I playout, per adesso, sono sub judice, proprio per il caso della penalizzazione del Lanciano che resta da valutare e che, venisse appesantita, potrebbe tradursi nella retrocessione diretta.

Altrimenti Ferrari, il 4 e 8 giugno, giocherà contro la Salernitana. Ricordando quello che accadde in quelle settimane magiche per lui e per il Verona.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy