Fares, presidente Foggia: “Dovevamo vincere noi”

Fares, presidente Foggia: “Dovevamo vincere noi”

Il dirigente rossonero: “Grandissima reazione contro una squadra forte come il Verona”

di Redazione Hellas1903

Lucio Fares, intervistato dal portale www.foggiacalciomania.com dopo il 2-2 con il Verona, commenta la partita disputata allo stadio Zaccheria.

Queste le dichiarazioni del dirigente rossonero: “Grandissima reazione dei ragazzi contro una squadra importante come il Verona. Oggi dovevamo essere noi a vincere perché siamo stati più forti degli episodi e del Verona. Era la risposta che volevamo ma rimaniamo con i piedi per terra. Aspettiamo gennaio anche per i punti di penalizzazione che ci saranno restituiti. Con il mercato vedremo cosa poter fare lo sanno bene il direttore sportivo e l’allenatore dove intervenire. Mi auguro che sia un anno nuovo a tutti gli effetti dopo quello che abbiamo passato. C’è stata una reazione di orgoglio, c’è è stata una scossa da parte della squadra che ha trascinato anche il pubblico. Dal punto di vista morale è stata una grandissima partita che ci fa ben sperare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy