Fascetti: “Sveglia, Verona: i campionati si vincono con la difesa”

Fascetti: “Sveglia, Verona: i campionati si vincono con la difesa”

L’ex allenatore: “Incredibili i gol presi a Cittadella. Con il Bari vietato perdere”

Eugenio Fascetti, allenatore del Verona dal 1990 al 1992, cinque volte promosso in Serie A in carriera, e una di queste con il Bari nel 1996-97, “legge” la prossima partita al Bentegodi e il momento dell’Hellas.

Intervistato dal “Corriere di Verona”, Fascetti dice: “Io non ho mai visto una squadra prendere cinque gol in fotocopia com’è accaduto a Cittadella. Insieme al risultato, è questo che è preoccupante. I campionati si vincono con la difesa, non andando sempre all’attacco”.

Osserva l’ex tecnico: “La gare di domenica? Chi perde è nei guai. Il Bari sta risalendo, prima era moscio, ora, con Colantuono in panchina, è tosto. Se cade al Bentegodi, però, si smarrisce di nuovo. Il Verona, in caso di sconfitta, va in crisi nera. Io non me la rischierei: un pari va bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy