Foschi alla carica: “Sono dei truffatori, certa gente deve sparire dal calcio”

Foschi alla carica: “Sono dei truffatori, certa gente deve sparire dal calcio”

La furia del dirigente del Palermo: “Balata risponda di questa pagliacciata”

di Redazione Hellas1903

Rino Foschi alla carica dopo la retrocessione in C del Palermo e il via dei playoff senza che sia stata pronunciata la sentenza di secondo grado sul caso della società rosanero.

Dice, intervenendo a Sportitalia, il dirigente del club siciliano: “Il sistema politico ha giocato sul lavoro professionale di una città come Palermo, andiamo a vedere chi ha deciso questa cosa qui. Chi sono i consiglieri che hanno deciso questa cosa qui senza aspettare neanche il secondo grado, è una cosa scandalosa. Hanno penalizzato una città, questi sono dei truffatori che hanno barato. Se fosse stata una cosa da punire avrebbero dovuto farlo tre anni fa, il signor Balata deve rispondere a questa pagliacciata che è stata fatta oggi. Noi ripartiamo dalla serie che ci compete, noi faremo i playoff perché io credo nel mio lavoro e nella serietà. Devono sparire dal calcio le persone che si sono comportate così, posso solo dire che eravamo regolari. C’è un processo che va in secondo grado e non hanno neanche aspettato come avrebbero fatto con le altre squadre, non penso che questa sia una cosa seria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy