Fusco su Pazzini: “Non mi è arrivata nessuna offerta”

Fusco su Pazzini: “Non mi è arrivata nessuna offerta”

Continua il direttore: “Il suo contratto è importante, sbagliato pensare che debba andare via”

Filippo Fusco ha parlato anche della situazione legata al capitano Pazzini.

“Pazzini ha segnato 4 gol e ha dato sempre il suo contributo. È un giocatore importante, con un contratto lungo, e il suo obiettivo è darci una mano per la salvezza. La Serie A è diversa dalla B, non si può pensare che possa giocare tutte le partite come lo scorso anno”.

Ha mercato? “Può suscitare interesse, come è successo in estate. Nessuno, però, mi ha contattato per il giocatore”.

Pazzini come gli altri della rosa? “I giocatori vanno valutati per quanto danno in campo, non per quanto guadagnano. I contratti ci sono e vanno rispettati, ma quando Pazzini ha firmato c’era un altro Verona, con un contesto ingaggi diverso. Ora il suo ingaggio è fuori dai nostri piani, ma pensare che debba giocare di più perchè guadagna tanto, o che occorre mandarlo via per lo stesso motivo è sbagliato. Ricordiamo che questo Verona è una squadra neopromossa”.

Sul gioco per Pazzini: “In Serie A cambiano le caratteristiche del gioco. Non è più il fulcro come lo era in Serie B, qui giochiamo per salvarci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy