Futuro Verona, le scelte non sono imminenti

Futuro Verona, le scelte non sono imminenti

Per i nomi di ds e allenatore si attenderà fino alla fine di maggio

di Redazione Hellas1903

Il Verona del futuro deve ripartire dai nomi di direttore sportivo e allenatore, ma le scelte da fare per Maurizio Setti non saranno immediate.

Con i playoff di Serie B al via, le valutazioni sono rallentate. A essere coinvolti negli spareggi per la A sono profili seguiti dall’Hellas, da Stefano Marchetti a Fabio Grosso (e attenzione a Pippo Inzaghi, per quanto le sue ambizioni siano rivolte a una chiamata dalla categoria superiore).

Per questo occorrerà ancora tempo per arrivare a una soluzione certa. Prima di fine maggio, dunque, è improbabile che si muova qualcosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy