GdS: “Ed è subito Verona”

GdS: “Ed è subito Verona”

L’analisi di Binda: “L’Hellas vuole convincere tutti di essere la squadra da battere”

“Partiti, ed è subito Verona. Come se l’Hellas voglia convincere tutti di essere la squadra da battere”.

Nicola Binda, sulla Gazzetta dello Sport, fa un’analisi della prima di campionato.

Prosegue il giornalista: “Il ruolo della grande piovuta dalla A lo impone, ma visto che il mercato non è stato emozionante serviva una risposta dal campo. Facciamo un paragone con il Cagliari di un anno fa: i sardi tennero un blocco di giocatori scesi dalla A e inserirono i sei migliori della B precedente (più un certo Storari). Il Verona invece ai confermati ha aggiunto elementi reduci da una caduta in Lega Pro (…). I 4 gol al Latina sono proprio stati un segnale di svolta, visti gli autori, tutti retrocessi.

Come dire: si volta pagina, adesso vinciamo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy