Gollini: “Verona, annata no. Zamparini? Ridicolo”

Gollini: “Verona, annata no. Zamparini? Ridicolo”

Il portiere: “Al futuro non penso, ma so che alcune squadre mi cercano”

Amareggiato dopo l’ennesima sconfitta patita a Empoli, Pierluigi Gollini parla del Verona, accenna al suo futuro e lancia una stilettata a Zamparini, che aveva di fatto accusato l’Hellas di aver lasciato segnare il Frosinone nella gara di domenica scorsa.

“È stata un’annata iniziata in modo sbagliato e finita peggio – commenta Gollini –  abbiamo fatto davvero pochi punti e poche vittorie. Io in campo ci metto il cuore, così come i miei compagni, ma a volte ci sono annate in cui non ti gira niente. Futuro? Ora non ci penso. Il mio procuratore mi ha detto che ci sono delle squadre su di me, ma gli ho chiesto di non farmi sapere nulla del mercato perché ora non ci voglio pensare, voglio restare concentrato sul finale di stagione. Se ne riparlerà a fine campionato”.

“Le parole di Zamparini? Penso sia una dichiarazione ridicola – dice il portiere gialloblù –  che lascia il tempo che trova. Sono parole che non mi va neanche di commentare perché valgono zero”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy