Gollini: “Per l’Aston Villa ho detto di no alla Juve”

Gollini: “Per l’Aston Villa ho detto di no alla Juve”

Curioso retroscena svelato dall’ex portiere gialloblù appena sbarcato a Birmingham

Commenta per primo!

Pierluigi Gollini era un obiettivo della Juve. Lo svela lo stesso portiere della Nazionale Under 21 al quotidiano inglese “Birmingham Mail”. Il calciatore afferma però che a Torino non avrebbe trovato spazio, in quanto avrebbe fatto da ‘secondo’ a Buffon. Per questo motivo ha scelto l’Aston Villa, dove può giocare con continuità.

Queste le sue dichiarazioni: “Io alla Juventus per il dopo Buffon? È vero, la Juve mi ha cercato, ma poi è arrivato l’Aston Villa che è stato più deciso e io ho scelto di tornare in Inghilterra. Questo club mi ha mostrato subito la massima stima e questo fattore è stato molto importante per me”.

Continua Gollini: “Per andare alla Juve avrei dovuto aspettare la fine del mercato visto che il club avrebbe anche potuto prendermi, ma poi avrei dovuto fare panchina per due anni visto che Buffon lascerà, forse, tra due anni, quindi ho preferito accettare la proposta dell’Aston Villa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy