GRECO: “SIAMO VIVI, CE LA GIOCHIAMO FINO ALLA MORTE”

GRECO: “SIAMO VIVI, CE LA GIOCHIAMO FINO ALLA MORTE”

Il centrocampista: “Ci teniamo stretto il punto ma soprattutto la prestazione, sono fiducioso”

Queste le parole di Leandro Greco dopo il pareggio nel derby con il Chievo.

“Contro la Lazio la sconfitta ci aveva fatto molto male, avevamo dato tutto. Oggi volevamo dimostrare a tutti che siamo vivi e che ce la giochiamo fino alla morte. Ci teniamo stretto il punto ma soprattutto la prestazione. Il mio ruolo? Per me l’importante è giocare, ho lavorato sempre sentendomi titolare a prescindere se gioco o no: io sono a disposizione del mister. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito nonostante le assenze. Nel calcio non c’è nulla di scontato, oggi il Carpi ha battuto il Torino. Le partite bisogna giocarle. Non mi preoccupa la classifica, ma dobbiamo essere coscienti di dove siamo. Lavoriamo, perché le prestazioni ci sono state. Sono molto fiducioso”.

Foto Getty Images per Gazzanet

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy