Grosso: “Partita decisa da due episodi”

Grosso: “Partita decisa da due episodi”

Il tecnico: “Potevamo riaprirla nel finale, ma è mancata la determinazione”

di Redazione Hellas1903

Fabio Grosso ha parlato al termine della gara persa in trasferta contro il Lecce.

La partita è stata decisa da due episodi: avevamo la squadra schierata e sarebbe bastato poco per evitare i gol. Dispiace per tutti quelli che ci hanno seguito fin qui, domenica ci faremo trovare pronti al Bentegodi“.

Continua il tecnico: “Ci tenevamo tanto a fare la partita, ma non siamo stati determinati. Potevamo anche riaprirla nel finale ma ormai è andata così. Era una gara importante ma usciamo a mani vuote e non è quello che volevamo“.

Assenze pesanti? “Non parlo di altro se non di quello che è successo in campo. Avevamo la qualità per vincere la gara“.

Sull’arbitraggio: “Non mi piace avere alibi. Si parla di due episodi da rigore, ma quello che credo sia più discutibile è la gesione dei cartellini, soprattutto in riferimento ai falli di mano evidenti. La mia espulsione è stata affrettata, sono stato cacciato perchè mi sono avvicinato al quarto uomo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy