Grosso: “Sconfitta ci delude. Non dobbiamo abbatterci”

Grosso: “Sconfitta ci delude. Non dobbiamo abbatterci”

Il tecnico gialloblù: “Non era quello che volevamo. Per la A bisogna giocare da protagonisti”

di Redazione Hellas1903

Fabio Grosso commenta la sconfitta subita al Barbera: “Se non dai ritmo alla gara gli avversari ti mettono in difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo regalato il gol dopo un minuto. Non era quello che volevamo fare. Volevamo metterli in difficoltà, ma abbiamo sofferto. Sapevamo fare la partita come l’avevamo iniziata, ma non l’abbiamo fatto. Abbiamo avuto le occasioni per rimetterla in piedi, ma non le abbiamo concretizzate. Usciamo dal campo con una sconfitta che ci delude, ma non ci deve abbattere. Giocando come sappiamo fare possiamo mettere in difficoltà avversari come quelli di oggi. Per la Serie A dobbiamo giocare da protagonisti”.

Il tecnico gialloblù continua: “Abbiamo una squadra nuova con molti bravi interpreti e quindi dobbiamo crescere sotto il punto di vista della continuità. Matos? Veniva da un infortunio. La scorsa partita non si sentiva pronto, in questa ha avuto il giusto spezzone di gioco. Quando è entrato abbiamo creato alcune buone occasioni, ma non le abbiamo sfruttate e usciamo dal campo con una sconfitta”.

Conclude:” Il Palermo ci ha messo in difficoltà quando abbiamo messo la partita sui binari che loro preferiscono. Nel secondo tempo abbiamo concesso di più, ma nonostante questo siamo riusciti a creare buone occasioni.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy