Henderson, uno scozzese in A dopo 33 anni

Henderson, uno scozzese in A dopo 33 anni

Il centrocampista del Verona come DenisLaw, Joe Jordan e Graeme Souness

di Redazione Hellas1903

Uno dei protagonisti di questa cavalcata del Verona verso la Serie A è stato Liam Henderson, centrocampista di 23 anni e arrivato quasi un anno fa nel club di Maurizio Setti dal Bari, richiesto dall’ex tecnico Fabio Grosso, che lo aveva allenato proprio in Puglia. Il giocatore, ieri sera in campo fino al 66’ – quando ha lasciato il posto a Giampaolo Pazzini -, ha totalizzato 29 presenze con all’attivo 3 gol, realizzati a Crotone e Perugia, e 5 assist.

Nei prossimi mesi, ossia quando inizierà il prossimo campionato di Serie A, Henderson romperà un lungo e singolare digiuno: sarà infatti il primo calciatore scozzese a giocare nel massimo campionato nostrano dopo ben trentatre anni. L’ultimo giocatore del paese del Regno Unito a militare in A era stato infatti Graeme Souness, ex centrocampista e alla Sampdoria nel biennio 1984-1986.

Prima di lui c’erano stati anche Denis Law, al Torino nella stagione 1961-1962, e Joe Jordan. Anche quest’ultimo ha vestito la maglia dell’Hellas, precisamente durante l’annata 1983-1984. Il Verona lo acquistò dal Milan, in gialloblù non vide molto il campo, in quanto il duo d’attacco titolare era composto da Iorio e Galderisi, ma fu amatissimo dai tifosi e stimato dai compagni di squadra. Il suo bottino fu di gol in 12 presenze, e l’estate successiva venne ceduto agli inglesi del Southampton.

Schermata 2019-06-03 alle 13.13.04

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy