Il Coni respinge il ricorso del Bari

Il Coni respinge il ricorso del Bari

Rigettata l’istanza del club pugliese

di Redazione Hellas1903

Il Coni ha respinto il ricorso presentato dal Bari per la riammissione in serie B.

Queste le motivazioni espresse dall’ente.

Quanto al ricorso presentato il 23 luglio 2018, dalla società F.C. Bari 1908 S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) avverso il provvedimento del Commissario Straordinario FIGC, pubblicato sul C.U. n. 22 del 20 luglio 2018, con il quale lo stesso Commissario – tenuto conto dell’inosservanza di numerosi adempimenti, riscontrata dalla Co.Vi.Soc. e contestata, a carico dell’odierna ricorrente, con la comunicazione del 12 luglio 2018,  e constatato che, avverso tale decisione negativa, la società ricorrente non ha presentato ricorso nel termine di decadenza all’uopo fissato dal C.U. n. 49 del 24 maggio 2018 – ha deliberato di prendere atto della intervenuta non concessione alla società F.C. Bari 1908 S.p.A. della Licenza Nazionale 2018/2019 e della conseguente non ammissione della stessa al Campionato Serie B 2018/2019, HA RESPINTO l’istanza cautelare invocata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy