Il giudice sportivo conferma: Frosinone in A

Il giudice sportivo conferma: Frosinone in A

Rigettato il ricorso del Palermo, i rosanero resteranno in Serie B. Squalifica del campo per la squadra ciociara

di Redazione Hellas1903

Il ricorso presentato dal Palermo dopo il 2-0 subito con il Frosinone che ha portato alla promozione in Serie A della formazione ciociara è stato respinto dal giudice sportivo.

Il Frosinone è stato sanzionato per le intemperanze avvenute sabato allo stadio “Stirpe” con l’obbligo di disputare due gare a porte chiuse nella prossima stagione e con una multa di 25mila euro.

In queste ore Maurizio Zamparini, patron dei rosanero, ha parlato con durezza al riguardo di quanto è accaduto a Frosinone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy