L’avversario: il Pescara di Pillon

L’avversario: il Pescara di Pillon

Mancuso e Gravillon i pilastri dei biancazzurri, secondi in classifica

di Jacopo Michele Bellomi, @jjbellomi

Il Verona lunedì sera tornerà al Bentegodi, questa volta per affrontare il Pescara, seconda forza del campionato, al momento quattro punti davanti ai gialloblù – ma con una partita in più.

La squadra allenata dall’esperto tecnico Pillon ha appena superato un mese difficile: alla sconfitta in trasferta a Palermo, che l’aveva scalzata dalla testa della classifica, sono seguite un pareggio casalingo con l’Ascoli e un altro risultato negativo, stavolta con il Perugia. Dalla scorsa settimana, però, le cose sono cambiate e il Pescara è tornato al successo, vincendo 2-0 sul Carpi.

I pilastri dei biancazzurri sono due, uno in attacco e uno in difesa. Il primo risponde al nome di Leonardo Mancuso, classe ’92 di proprietà della Juventus e già autore di otto gol nel campionato di Serie B, mentre il secondo è Andrew Gravillon, difensore centrale ventenne, scuola Inter, che è entrato nel mirino di alcuni club di Serie A per le sue prestazioni in campo.

Oltre a questi due giocatori bisogna sommare quelli più esperti per la categoria: il capitano e regista Brugman su tutti, Memushaj, i terzini Ciofani, Balzano e Del Grosso, l’ex Napoli Campagnaro.

Pillon deve fare i conti con gli infortuni, però, in vista della gara con il Verona. Il portiere Fiorillo è alle prese con un problema muscolare e si dovrebbe rivedere il suo secondo, Kastrati, tra i pali; lo stesso vale per Campagnaro, è assente dal campo da inizio novembre; il giovane Melegoni, in prestito dall’Atalanta, ha rimediato un brutto infortunio la scorsa partita e sarà fuori per il match al Bentegodi.

Piccola curiosità: il Pescara ha in rosa anche Andrea Cocco, attaccante passato da Verona nella stagione 2012/13, quando contribuì alla promozione in Serie A con 2 gol in 19 partite vestendo la maglia gialloblù

Probabile formazione:

Pescara (4-3-3): Kastrati; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin; Marras, Monachello, Mancuso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy