Le pagelle, Ganz segna sempre, Luppi lottatore

Le pagelle, Ganz segna sempre, Luppi lottatore

Difesa in panne, Viviani si smarrisce. Pazzini a intermittenza

NICOLAS 6,5

Decisivo nell’intervento su Sarno che stoppa il Foggia sul filo del 2-1. La sua parata consente al Verona di non finire di nuovo sotto e poi di vincere.

ROMULO 6

In difesa tentenna quanto gli altri compagni di reparto. Spiana la strada a Letizia per il gol del Foggia. Ma è sublime il traversone con cui libera Ganz per il bis dell’Hellas.

BIANCHETTI 5,5

Patisce la grande velocità del tridente foggiano. Quando si alleggerisce la pressione migliora.

HELANDER 5

Preso in mezzo da Chiricò, che lo infila da un lato e dall’altro. Gli gira la testa.

PISANO 6

Schierato a sinistra, assicura corsa sulla fascia.

FOSSATI 6

Il più creativo a centrocampo. Rende finché non esaurisce la batteria.

VIVIANI 5,5

Gioca pochi palloni e lo fa in modo prevedibile. Deve dare ben di più.

GRECO 5,5

Poca sostanza, non morde. Come mezz’ala di corsa non convince.

SILIGARDI 5,5

Non si accende mai. Da rivedere.

PAZZINI 6

Intermittente. Colpisce un gran palo, dopo si blocca.

LUPPI 7

Lottatore nato, se si confermerà a questi livelli, crescendo di condizione, potrà diventare un beniamino per il pubblico del Bentegodi

 

GANZ 7

Segna sempre lui, come suo papà Maurizio. Pochi minuti per risolvere la partita.

ZUCULINI 6

Spessore agonistico garantito

FARES ng

 

PECCHIA 6

Il suo Verona è alla ricerca di equilibrio: fa molto in attacco, combina guai in difesa. Comunque vince, e questo va bene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy