Lee: “Grazie Verona, con te per diventare grande”

Lee: “Grazie Verona, con te per diventare grande”

Il sudcoreano: “Con Grosso sono migliorato. Per la A dobbiamo essere più incisivi”

di Redazione Hellas1903

Lee Seung-woo, ala dell’Hellas, si racconta in un’intervista rilasciata al “Corriere di Verona” oggi in edicola.

Dice, tra l’altro, il giocatore sudcoreano: “Quando sono arrivato qui ho firmato un contratto di quattro anni col Verona. Il Barcellona è stato una grande famiglia per tanti anni e, chissà, un sogno per il futuro, ma il mio unico pensiero è l’Hellas. C’è ancora tanto da fare per riportarlo dove merita. So che devo maturare sul piano tattico. Sono migliorato, e per questo sono riconoscente a Fabio Grosso, che è stato fondamentale: mi ha dato fiducia, mi ha permesso di esprimere le mie capacità”.

Prosegue Lee: “Cosa serve per la A? In diverse gare avremmo potuto essere più incisivi. Io stesso avrei dovuto segnare qualche gol in più, le occasioni non sono mancate. Dobbiamo migliorare sotto questi punti di vista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy