Lo Monaco: “Caso Serie B uno scempio, atto dovuto denunciare Fabbricini”

Lo Monaco: “Caso Serie B uno scempio, atto dovuto denunciare Fabbricini”

L’ad del Catania: “Prese decisioni arbitrarie, difendiamo i nostri diritti”

di Redazione Hellas1903

Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, prima del via all’udienza sul caso del format della Serie B, ha parlato con l’agenzia Adnkronos, spiegando le ragioni della denuncia inoltrata contro Roberto Fabbricini, commissario straordinario della FIGC.

Dice Lo Monaco: “La denuncia per abuso d’ufficio contro il commissario straordinario della FIGC, Roberto Fabbricini, io penso che sia assolutamente un atto dovuto per uno scempio che è stato commesso, creando non pochi danni a tutti quelli che erano interessati. Uno scempio motivato da decisioni arbitrarie, contrarie a ogni norma e quindi non facciamo altro che difendere i nostri diritti fino in fondo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy