LOTTA SALVEZZA, GLI IMPEGNI DELLE RIVALI

LOTTA SALVEZZA, GLI IMPEGNI DELLE RIVALI

Si comincia già stasera con Carpi-Roma, domani tocca al Frosinone in casa dell’Empoli

Il Verona perde e gioca una partita anonima rispetto alle ultime entusiasmanti gare, riuscendo a resuscitare una Lazio che, seppur lontana parente di quella ammirata l’anno scorso, ne rifila 5 ai gialloblù. Il distacco dalla quartultima posizione rimane fisso a quota 9, con la possibilità per Carpi e Frosinone, al momento appaiate a 19 punti, di lasciarsi ancora più indietro la squadra di Delneri nella loro corsa verso una storica salvezza.

Stasera è già il turno del Carpi, impegnato in casa contro la Roma in una partita che sulla carta sembra scontata, visto il buon momento di forma dei capitolini. Grazie alla cura di Spalletti, i giallorossi hanno centrato tre vittorie di fila, ma dovranno fare i conti con gli emiliani che si sono sempre dimostrati squadra tosta tra le mura amiche del Braglia.

Il Frosinone scenderà in campo domani pomeriggio alle 15, in casa di un Empoli ancora in scia per l’Europa League. Il match dovrebbe essere interessante dato il gioco propositivo dei toscani e la grinta che i ragazzi di Stellone mettono sempre in campo. In ogni caso, la partita è delicata perché quest’anno tutte le squadre hanno dovuto sudare per portare a casa punti da Empoli.

Veniamo ora alla Sampdoria, che attende di sfidare l’Atalanta a Marassi. Il turno sembra agevole per i blucerchiati: l’Atalanta non è al meglio e giusto la settimana scorsa ha contribuito alle fioche speranze di salvezza del Verona. Se la Samp riuscisse a fare bottino pieno, allora i gialloblù si troverebbero a 12 lunghezze dalla permanenza in Serie A, davvero una montagna di punti da scalare.

Il Genoa farà visita al Milan domenica alle 12.30, e il Palermo sfiderà in casa il Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy