Luppi: “Il gol è il mio mestiere”

Luppi: “Il gol è il mio mestiere”

L’attaccante dell’Hellas: “Senza il Pazzo ad Avellino? Possiamo vincere lo stesso”

Davide Luppi interviene a Radio Verona.

L’attaccante dell’Hellas, a segno consecutivamente nelle ultime due gare dell’Hellas, dice, riferendosi alla squalifica di Giampaolo Pazzijni, assente sabato ad Avellino: “Parliamo di uno che ha già fatto 17 gol, ma penso che abbiamo le risorse per andare Avellino e vincere ugualmente. Abbiamo tante alternative, mi dispiace solo che Ganz non sia a disposizione. Che questa squadra abbia delle qualità mi sembra chiaro. Il calcio non ha sempre una spiegazione logica per tutto, invito chiunque a venire a vedere come ci alleniamo e cosa facciamo in campo. Poi le partite sono tutte complicate, ma noi proviamo sempre a vincere. Bisogna, chiaramente, trovare il ritmo giusto”.

Continua Luppi: “Chi è venuto quest’anno sapeva che l’obiettivo è quello di vincere il campionato, magari c’è stato un momento in cui tutto sembrava irrealisticamente facile, ma la verità è che ogni vittoria va sudata. Fare gol è una cosa istintiva, è lì davanti che riesco a dare il meglio di me”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy