MAIETTA, LA “PUNTURA” DI SETTI: “NELLA VITA BISOGNA ESSERE UOMINI”

MAIETTA, LA “PUNTURA” DI SETTI: “NELLA VITA BISOGNA ESSERE UOMINI”

Il presidente parla della rottura di un anno e mezzo fa con l’ex capitano dell’Hellas

Negli studi di Telearena, ieri sera, Maurizio Setti ha risposto anche a una domanda sulla partenza di Domenico Maietta, ex che ha lasciato il Verona nell’estate del 2014 dopo quattro stagioni in gialloblù e che, tornato al Bentegodi da avversario con il Bologna, è stato acclamato dal pubblico con una standing ovation.

Non ha voluto, Setti, scendere nei dettagli della rottura con il difensore, ma si è limitato ad una dichiarazione che sa di punzecchiatura: “Su Maietta dico che nella vita bisogna essere uomini. E non aggiungo altro”, le sue parole.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy