Marino: “Ci sentiamo defraudati”

Marino: “Ci sentiamo defraudati”

Il tecnico del Frosinone: “Il Verona non ha bisogno dei rigori per vincere”

“Le assurde decisioni arbitrali hanno incanalato la partita verso la vittoria del Verona, che è una squadra talmente forte da non aver bisogno di rigori per vincere”.

Pasquale Marino non ci sta e batte i pugni per le decisioni dell’arbitro Sacchi. “Ci sentiamo defraudati – commenta il tecnico del Frosinone – il primo rigore non c’era, il secondo non si può dare soprattutto dopo che è ne stato assegnato uno come il precedente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy