MARRONE: “DERBY? NON VEDO L’ORA DI GIOCARLO E VINCERLO”

MARRONE: “DERBY? NON VEDO L’ORA DI GIOCARLO E VINCERLO”

Il centrocampista: “Una vittoria può riaprire i giochi, daremo tutto”

Pronto a tornare in campo, Luca Marrone, dopo lo stop per squalifica contro la Lazio. Il centrocampista, autore di tre assist nella gara con l’Inter, ha parlato ai microfoni di Radio Bella&Monella.

“Un primo bilancio della mia esperienza in gialloblù? Finora è positivo, abbiamo fatto delle buone prestazioni con Inter e Atalanta. Anche a Roma la prestazione c’è stata, ma gli episodi non ci sono girati a favore. La strada è quella giusta, arriviamo carichi per sabato: ce la metteremo tutta. I tre assist con l’Inter? È stata una giornata fantastica, da ricordare, peccato non sia arrivata la vittoria. Delneri? È un allenatore molto preparato, mi piace la sua idea di calcio offensiva. Le mie caratteristiche con lui possono venire fuori alla grande”.

Sul derby dice: “Lo stiamo preparando bene, come facciamo con tutte le partite. È una partita diversa dalle altre, cercheremo di dare tutto per vincere e rilanciarci in chiave salvezza. Arriva nel momento giusto, cruciale per la stagione: può essere la partita che ci può dare slancio per riaprire i giochi. Non vedo l’ora di giocarlo e di vincerlo”.

Conclude il centrocampista: “Viviani? Mi dispiace per Federico, noi abbiamo giocato insieme nelle nazionali giovanili e gli faccio un grande in bocca al lupo perché ritorni il prima possibile. Se possiamo giocare insieme? Io con Federico ho già giocato, le nostre caratteristiche sono un po’ diverse. Poi sarà comunque il mister a fare le sue scelte. Sono in una società importante, ho ricevuto una grande accoglienza: sono molto contento della scelta che ho fatto. La salvezza resta un obiettivo difficile ma noi ci proviamo. Io ci credo, altrimenti non sarei venuto qua”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy