Marrone: “L’obiettivo è la Serie A, il mercato lo dimostra”

Marrone: “L’obiettivo è la Serie A, il mercato lo dimostra”

Il centrocampista: “Pazzini? Fa comodo al Verona da ogni punto di vista”

di Redazione Hellas1903

Luca Marrone torna al Verona dopo l’esperienza in gialloblù del 2016. Ecco le sue parole dalla conferenza stampa di presentazione.

“Ritrovo tanti compagni che già conoscevo e che sono arrivati dal Bari, insieme al mister Grosso. Spero di dare il mio contributo in maniera importante e poter trascinare i tifosi inisieme a tutta la squadra”.

Centrocampista o difensore? “Sono diversi anni che gioco in difesa, soprattutto come centrale nella difesa a tre, un regista arretrato. Posso adattarmi senza problemi in caso di emergenza, ma credo di essere venuto qui per giocare in quel ruolo”.

Sulla scorsa stagione gialloblù: “Ho seguito sempre con affetto le sorti del Verona e sono rimasto dispiaciuto perchè mi aspettavo qualcosa di più. Ho un bellissimo ricordo e vorrei far tornare nel minor tempo possibile l’Hellas dove merita”.

Su Henderson: “Liam ha tante qualità e può crescere, è un bravo ragazzo e questo lo aiuta nello spogliatoio. Speriamo che continui su questa strada”.

Su Pazzini e Di Carmine: “Sono due attaccanti fortissimi e ce li teniamo stretti. Pazzini fa comodo al Verona da ogni punto di vista”.

Su Grosso: “Lo trovo un allenatore molto preparato, sempre attento ai dettagli. Il fatto di saper usare più moduli è un’arma in più perchè il campionato è lungo e difficile”.

Contratto con  obbligo di riscatto in caso di Serie A? “Il mercato del Verona è stato importante e sarei ben contento di rimanere qui con la Serie A, che è senza dubbio l’obiettivo della società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy