Marrone: “Potevamo fare di più, testa al Lecce”

Marrone: “Potevamo fare di più, testa al Lecce”

Il difensore gialloblù: “Dimentichiamo la sconfitta e continuiamo a lavorare”

di Redazione Hellas1903

Luca Marrone commenta la sconfitta contro la Salernitana: “Il gol è partito da un cambio di gioco. Sul cross potevamo stare un po’ più attenti, ma penso sia stata una delle poche occasioni che ha avuto la Salernitana. I ritmi non erano altissimi. Con la partita infrasettimanale è entrata un po’ di stanchezza, ma non possiamo cercare alibi e dobbiamo pensare a lavorare. Il campionato è lungo, quindi passiamo oltre a questa sconfitta e guardiamo avanti. Noi abbiamo messo tutto quello che potevamo in campo. In qualche circostanzia siamo stati anche sfortunati. Noi difensori lavoriamo in settimana per sistemare tutti i meccanismi. Dobbiamo continuare a lavorare, ma non possiamo pensare che una sconfitta cancelli tutto il lavoro che abbiamo fatto. È una sconfitta che non ci deve fare abbassare la guardia. Dobbiamo continuare a lavorare duro per arrivare alla partita carichi. Sapevamo che la Salernitana sarebbe partita con un atteggiamento così aggressivo. Abbiamo provato a fare il nostro gioco, ma non sempre ci siamo riusciti. Sono contento di poter dare il mio contributo alla squadra cercando di raggiungere traguardi importanti. Difesa a 3? Sarà l’allenatore a decidere. Noi dobbiamo solo pensare a lavorare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy