Maxi-paracadute, Zamparini fa ricorso

Maxi-paracadute, Zamparini fa ricorso

No alla decisione della Lega A. E anche la Serie B è pronta alla protesta

I 25 milioni che il Verona riceverebbe a fronte della retrocessione in Serie B non sono certi.

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha infatti disposto un ricorso agli organi federali per richiedere che venga invalidata la delibera della Lega A che ha stabilito la ripartizione del cosiddetto “paracadute”, portato da 30 a 60 milioni complessivi.

Zamparini chiede che la medesima cifra, con in più i 7.5 milioni riconosciuti a chi si qualifica all’Europa League, per un totale di 67.5, vadano distribuiti in base ai ricavi.

In subbuglio anche la Lega B, che non vuole che si creino sperequazioni sul piano della competitività. L’ipotesi che prende piede è quella dell’inserimento di una tassa d’ingresso per chi arriva dalla A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy