Mercato Hellas, gli incroci con l’Inter

Mercato Hellas, gli incroci con l’Inter

I nerazzurri rimangono interessati a Tupta e c’è Bessa da riscattare

Lubomir Tupta, attaccante della Primavera gialloblù, è uno dei gioielli della squadra allenata da Pavanel. Il giovane slovacco, grazie alle sue prestazioni, ha attirato su di se’ gli occhi di una big del campionato come l’Inter che continua a seguirlo con insistenza, dopo i contatti del mese scorso con l’agente del giocatore.

Oltre al destino di Tupta, al momento legato con un quadriennale all’Hellas, c’è da risolvere anche la situazione riguardante Menaour Belkheir, attaccante algerino classe ’99 che ora è in prestito proprio alla Primavera dell’Inter, senza dimenticare il riscatto di Daniel Bessa.

Il centrocampista è arrivato in gialloblù dall’Inter con obbligo di riscatto alla diciottesima presenza e, visto come stanno andando le cose, il raggiungimento di quella quota sembra una formalità. Bessa, infatti, è una pedina fondamentale per lo scacchiere di Pecchia, capace di creare gioco e finalizzare, come dimostrano le tre reti già messe a segno in 9 presenze.

Se ne riparlerà a giugno, un mese che si preannuncia caldo sull’asse Verona-Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy