Moras: “Contro il Verona sarà una guerra”

Moras: “Contro il Verona sarà una guerra”

Il difensore biancorosso: “Dobbiamo essere tutti uniti in questo momento”

Vangelis Moras, il grande ex della partita di domani, ha caricato in conferenza stampa l’ambiente barese, reduce da diversi risultati negativi.

Queste le sue dichirazioni riportate da www.amobari1908.altervista.org: “In questo momento facciamo schifo. Cerchiamo di stare uniti non di mettere zizzania, i risultati non sono quelli che merita questa città. Si può dire che Moras è scarso, ma non bisogna toccare la professionalità delle persone. Non ho mai addebitato la negatività ai tifosi o alla piazza”.

Prosegue il difensore greco: “Ho firmato un biennale, ho sposato un progetto. Non ho voluto chiedere scusa ai tifosi dopo il ko di Vercelli perché non siamo sconfitti. Lo faremo con i compagni, a fine stagione, se non raggiungiamo gli obiettivi prefissati. Domani sarà guerra e vediamo se abbiamo gli attributi”.

Moras ha vestito la maglia dell’Hellas dal 2012 allo scorso giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy