Nuovo stadio, via libera sempre più vicino

Nuovo stadio, via libera sempre più vicino

Il Comune accelera. E nell’area del Bentegodi ci sarà anche un parco

di Redazione Hellas1903

Accelera l’iter per il nuovo stadio di Verona.

Ieri si è svolta la Conferenza dei servizi a Palazzo Barbieri, con il Comune che prosegue nell’operazione, con il coinvolgimento di tutte le parti. Presenti anche i legali dell’Hellas, mentre il Chievo ha rigettato la proposta (il presidente del club, Luca Campedelli, l’ha definita “irrispettosa e irricevibile”).

L’intervento sarà definito di “interesse pubblico” e il progetto prevede anche la realizzazione di un parco urbano nella zona circostante l’attuale Bentegodi. Il via libera potrebbe scattare con il voto del consiglio comunale entro luglio.

Non ci saranno, invece, delle “compensazione” a favore dei costruttori in altre parti della città.

L’impresa edile che dovrebbe essere incaricata dell’edificazione dello stadio è la Di Vincenzo Dino & C. di Chieti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy