Pagelle Verona: Ganz non sbaglia, Nicolas salva

Pagelle Verona: Ganz non sbaglia, Nicolas salva

Siligardi opaco, Zuculini e Gomez incerti. Luppi va di corsa

NICOLAS 7

Parata sensazionale su Donnarumma, attentissimo su Busellato. Il colpo di testa di Coda appare francamente fuori dalla sua portata. Mai distratto in uscita.

 

PISANO 6

Deve guardarsi dalla spinta in fascia della Salernitana, così resta dietro senza azzardare troppo. Qualche incertezza, soprattutto nel primo tempo, a cui pone rimedio con le buone e con le cattive.

 

BIANCHETTI 6

Dirige la difesa ed è il primo a dettare l’apertura dell’azione. Ogni tanto sembra perdere concentrazione, ma ha puntuali capacità di recupero.

 

CARACCIOLO 6

Rispetto a Bianchetti è meno tecnico, ma più battagliero quando infuria la parte più ruvida della partita. Non bello da vedere, ma rattoppa spesso.

 

SOUPRAYEN 6

Comincia attaccando fortissimo, da autentica ala, e il Verona ne trae grosso giovamento, ottenendo spesso la superiorità numerica. Poi rallenta e non dà grossi segni di sé.

 

ROMULO 6

Appena decide di accelerare spacca la partita. Peccato non accada spesso. Ciabatta male un’occasione sull’1-1. Resta, ad ogni modo, un lusso per la categoria.

 

BESSA 6

Tocca un quintale di palloni, non di rado in maniera prevedibile. Però ha pulizia di tocco e la fase migliore del Verona coincide con quella di sua maggiore lucidità.

 

FOSSATI 6

Più quantità che qualità. Patisce il gran caldo e il dinamismo del centrocampo della Salernitana. La mette sul piano della geometria ed evita guai.

 

LUPPI 6,5

Debordante nei minuti iniziali: sulla fascia sinistra travolge la Salernitana e serve a Ganz l’assist del vantaggio del Verona. Poi gli prendono le misure, ma è una mina vagante.

 

GANZ 6,5

D’accordo, non parteciperà granché al dialogo di squadra, ma quando gli arriva un pallone lo mette dentro con scientifica regolarità. Potrebbe segnare anche il secondo, ma Terracciano gli respinge il tiro. Insostituibile.

 

SILIGARDI 5,5

Appannato, timido, incerto. Di palloni ne controlla pochi e ancor di meno ne gioca con efficacia. Annullato senza difficoltà.

 

ZUCULINI 5,5

Entra e deve fronteggiare l’urto della Salernitana. Subito ammonito, è incerto.

GOMEZ 5,5

Una palla scodellata a Romulo, che sbaglia, e dopo stop.

VALOTI 6

Inserito nel finale, dimostra personalità. Poco ci manca che infili il gol della vittoria.

 

PECCHIA 6

Verona scatenato per il primo 15’, in pieno controllo della partita fino all’intervallo, poi balbettante. Il pari della Salernitana non è inaspettato. Cambi che danno meno di quanto auspicato. Bene la scelta di Valoti.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy