Palermo ko con la Lazio, bombe carta e seggiolini in campo al Barbera

Palermo ko con la Lazio, bombe carta e seggiolini in campo al Barbera

Una doppietta di Klose e un gol di Felipe Anderson stendono 3-0 i rosanero che restano a 28 punti in classifica. Delirio sugli spalti

Serata traumatica per il Palermo che perde 0-3 con la Lazio che va in rete all’11’ e al 16 con Klose e al 69′ con Felipe Anderson.

L’arbitro Gervasoni ha dovuto interrompere il match al 24′ del primo tempo per il lancio di bombe carta vicino alla posizione dell’arbitro addizionale Nasca (foto Getty Images per Gazzanet). Interruzione anche nella ripresa, al 15′, per un botto scoppiato vicino a Candreva.

La contestazione furiosa della curva rosanero è montata dopo il secondo gol di Klose, ed è proseguita per tutta la gara con l’intonazione di cori contro squadra e società e con il lancio di oggetti in campo, tra cui anche dei seggiolini.

Il Palermo rimane a 28 punti in classifica.

PROSSIMO TURNO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy