Pazzini: “Dovevamo fare di più, siamo dispiaciuti”

Pazzini: “Dovevamo fare di più, siamo dispiaciuti”

L’attaccante dell’Hellas: “Non serve piangersi addosso: ora poche parole e tanto lavoro”

Intervenuto nel post match, Giampaolo Pazzini ha commentato con non poco rammarico la sconfitta del Verona al “Bentegodi” per mano dello Spezia.

Così l’attaccante: “Oggi siamo mancati d’intensità e a volte siamo stati troppo lunghi. Dovevamo fare di più. Sembravamo pronti a disputare una bella partita ed eravamo carichi. Siamo tutti dispiaciuti. Adesso non serve piangersi addosso, bisogna parlare poco e lavorare molto. Stasera dovevamo fare sicuramente meglio se volevamo vincere”.

Prosegue Pazzini: “La Serie B è un campionato imprevedibile, è difficile essere costanti. Siamo a 3 punti dal primo posto e dobbiamo fare di più, abbiamo davanti otto partite. Il pubblico ci ha sempre incitato molto, come stasera: per questo siamo maggiormente dispiaciuti. Dobbiamo restare tutti uniti per centrare il nostro obiettivo, che è il ritorno in A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy