Pazzini: “È la stagione dei rimpianti”

Pazzini: “È la stagione dei rimpianti”

L’attaccante: “Vorrei restare, ma gli anni di contratto non devono essere un problema”

Giampaolo Pazzini, autore del gol del pareggio su rigore, commenta così la vittoria contro il Milan.

“Gli anni di contratto non devono essere un problema né per me né per la società. Non cambio idea a seconda di un’annata storta. Il Verona merita di stare in A, sarebbe bello restare. Il mio parere l’ho già dato. È la stagione dei rimpianti, dispiace perché potevamo fare sicuramente meglio. Verona ha poco a che fare con la Serie B. Cercheremo di fare il nostro dovere fino alla fine e dare il massimo, purtroppo ci sono molti rimpianti e non si può tornare indietro. Venderemo cara la pelle nelle ultime partite che restano. ”

(foto Getty Images per Gazzanet)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy