Pazzini: “Non possiamo più sbagliare”

Pazzini: “Non possiamo più sbagliare”

Il capitano gialloblù: “Con la Spal al Bentegodi per i 3 punti”

Giampaolo Pazzini ha parlato in conferenza stampa, in vista della delicata gara contro la Spal.

“Non siamo più in cima alla classifica, il Frosinone ci ha superato. Ora è arrivato il momento di svoltare, dobbiamo tornare a essere quelli che eravamo nella prima parte della stagione.”

Continua il capitano: “Le ultime prestazioni sono state preoccupanti. Ci siamo parlati, non possiamo andare avanti così. Siamo una squadra diversa nelle partite in trasferta e questo non va bene. Ci troviamo a ridosso di due partite importanti, non dobbiamo lasciare nulla al caso.”

Pazzini dipendenti? “Non lo so. A volte sembra così, anche se a Latina c’ero ma la partita non è andata bene. I risultati danno questa impressione, ma è vero che dietro di me c’è tutta la squadra che mi mette in condizione di fare gol.”

Sulla Spal: “Ha fatto acquisti mirati e importanti, ha entusiasmo dalla vittoria del campionato di Lega Pro. Possono rimanere in cima perchè non hanno pressioni, per loro è tutto guadagnato e possono sognare in grande. Non hanno il peso di chi deve andare in Serie A per forza.”

Floccari in B? “Un giocatore importante, lo era in Serie A e sicuramente lo è in B. Un bene che ci siano giocatori come lui in questo campionato. Dovremo stare molto attenti dietro.”

Pazzini vero leader? “È un bel complimento, non è facile calarsi in una nuova realtà. Non siamo qua di passaggio, ma nessuno ci regala niente. Dobbiamo lottare sul campo per raggiungere i risultati. Le altre stanno correndo, non possiamo più sbagliare. Sfruttiamo il fattore Bentegodi per prendere questi 3 punti.”

Sul record di gol: “Dovrei farne più di 19, ora sono a 17. Voglio fare ancora tanti gol per dare punti alla squadra. Ci spero, siamo ancora a metà campionato, è lunga. Ma più di questo, sarebbe importante che anche i miei compagni tornassero al gol, a livello di squadra dobbiamo fare meglio. Nelle ultime gare abbiamo creato poco.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy