Pazzomania, è corsa al selfie con il bomber (assieme a Silvia)

Pazzomania, è corsa al selfie con il bomber (assieme a Silvia)

Il cannoniere gialloblù e la moglie circondati dai tifosi dopo la gara con la Pro Vercelli

È un rituale che si ripete, quello della richiesta di autografi e selfie, dopo la partita del Verona al Bentegodi. Il più richiesto, nemmeno a dirlo, è lui, Giampaolo Pazzini, il super bomber gialloblù.

Ieri il Pazzo, autore dell’undicesima rete stagionale contro la Pro Vercelli, è uscito dal parcheggio della squadra con al fianco la moglie Silvia Slitti. Dopo i primi selfie con il campione, alcuni coraggiosi hanno chiesto di poter fare una foto anche con Silvia, avvenente compagna del centravanti che, divertita, è stata al gioco.

Non per molto, comunque. Giusto qualche scatto, poi il Pazzo ha deciso che poteva bastare e, sorridendo, ha elegantemente salutato.

pazzini pazzini (2)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy