Pecchia: “Possiamo tornare a fare cose grandi”

Pecchia: “Possiamo tornare a fare cose grandi”

Continua il tecnico: “Con l’Entella voglio una nuova mentalità”

Fabio Pecchia, allenatore del Verona, ha risposto alle domande dei giornalisti a due giorni dalla delicata sfida di campionato con la Virtus Entella.

Sullo stop di Zuculini: “Dispiace per il giocatore, stiamo facendo accertamenti sull’entità dell’infortunio. Lui ha qualcosa di diverso da tuti gli altri del reparto di centrocampo e ha avuto un grande rendimento nella prima parte della stagione.”

Sulla sconfitta col Vicenza: “Venivamo da due risultati positivi con Bari e Perugia, non siamo riusciti ad avere continuità. Dobbiamo superare questo episodio e affrontare l’Entella con il piglio giusto. Voglio una vedere una grande reazione. Questa squadra ha fatto grandi cose e possiamo ripeterci.”

Si gioca di lunedì: “L’attesa di giocare il posticipo può influenzare un po’ dal punto di vista psicologico. L’importante per noi deve essere l’atteggiamento, nella voglia di condurre la gara. L’Entella lavora insieme da tanto tempo, è una certezza del campionato.”

Sulla pericolosità: “La gara non dura 20 minuti. Bisogna gestire bene le situzioni, mantenere il giusto approccio per tutta la partita. Una, due punte, nessuna, si può vincere in qualsiasi modo, l’importante è la mentalità.”

Tempo di mercato? “Abbiamo tre partite importanti, al mercato pensiamo a fine mese. Ho giocatori di qualità e molto professionali. Devo sfruttare i giocatori che stanno meglio fisicamente e mentalmente.”

Sulle critiche: “Io vado avanti per la mia strada. I malumori sono comprensibili vista la sconfitta nel derby e la situazione che si è creata dopo ultime partite. Quando le cose non girano nel verso giusto si cerca sempre un colpevole, ma la società è solida. Noi dobbiamo rispondere sul campo alla nostra gente.”

Rientra Gomez? “Juanito si è aggregato da poco con noi e la sua scarsa continuità ha influito sul suo rendimento. È un po’ in ritardo rispetto agli altri, ma rimane un giocatore importante per la squadra.”

Cutolo? “L’Entella ha giocatori di qualità davanti. Non c’è solo Cutolo, ma anche Caputo e Tremolada. i difensori dovranno stare attenti.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy