Pecchia: “La cosa più bella l’applauso finale alla squadra”

Pecchia: “La cosa più bella l’applauso finale alla squadra”

Pecchia: “Persa la serenità dopo lo svantaggio. Occasione per crescere”

“In una giornata nella quale tutto è andato storto la cosa più bella è stato l’applauso finale dei tifosi alla squadra”.

Fabio Pecchia non cerca scuse dopo la debacle col Novara. A Sky il tecnico gialloblù commenta: “Abbiamo perso serenità una volta andati in svantaggio, lucidità nel gestire la palla e abbiamo fatto tutto male. Avevamo approcciato bene la gara fino allo 0-1. In fuorigioco due gol loro e c’era un rigore per noi? Non parlo di arbitri. Il Novara è stato bravo”. “Questa – chiude Pecchia – per noi è una bella occasione per crescere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy