Pecchia: “Mi diverto di più quando vinco”

Pecchia: “Mi diverto di più quando vinco”

Il tenico gialloblù: “Risultato amaro col Brescia, attenzione all’Ascoli”

Fabio Pecchia ha parlato dalla sala stampa del centro sportivo di Peschiera, in vista della trasferta ad Ascoli.

Sugli avversari: “Il campo impegnativo e loro sono una squadra che subisce poco, i numeri sono a loro favore. Sono organizzati, con giocatori forti e giovani di valore. Aglietti sta facendo un buon lavoro e noi dobbiamo affrontare la partita con la giusta intensità.

Mancanza di cinismo con Brescia? “La prestazione c’è stata. La squadra è stata sempre lucida, ma poi bisogna concretizzare. Sono soddisfatto, così come lo ero stato a Benevento. Giocando in questo modo abbiamo più possibilità di vincere. Il pareggio, però, brucia perchè non abbiamo raccolto il massimo.”

Giornata storta? “Partite come quelle si rischiano di perderle. Capitano giornate del genere in cui sembra andare tutto storto. Sono contento perchè la squadra ha reagito bene e concesso poco. Siamo stati sempre padroni della partita.”

Fuori Fossati, dentro Maresca? “Domani vedremo, mi dispiace per Fossati perchè finora è sempre stato un punto di riferimento.”

Spazio per Zuculini? “Il giocatore ora fa parte del gruppo, è tornato a lavorare e non ha più nessun problema fisico.”

Romulo basso? “Lui può ricoprire diversi ruoli. L’ha fatto in Serie A e sicuramente lo può fare in B. Ha dato ampiezza alla manovra e sulla destra abbiamo creato molte occasioni.”

Difesa a 3? “Ci lavoriamo perchè spesso la usiamo in partita, ci serve per trovare nuove linee di passaggio. Può essere una soluzione più avanti nella stagione.”

Verona convince e diverte: “Fa piacere, vuol dire che la squadra sta mettendo in campo delle ottime prestazioni. Ma continuo a ribadire che mi diverto di più quando vinco.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy