Pecchia: “Non dobbiamo esaltarci, Udinese fisica e con talento”

Pecchia: “Non dobbiamo esaltarci, Udinese fisica e con talento”

Il tecnico gialloblù: “Possiamo essere pericolosi giocando palla a terra”

di Redazione Hellas1903

Fabio Pecchia, allenatore del Verona, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara con l’Udinese.

“Non dobbiamo esaltarci. Abbiamo vinto col Milan e preso tre punti importanti, pensiamo ai prossimi impegni”.

Sulla gara: “Non deve cambiare nulla dal punto di vista psicologico. Prepariamo ogni gara per vincerla, anche se troppe volte non ci siamo riusciti. Domani affrontiamo una squadra molto fisica e con giocatori di grande prospettiva”.

Continua: “Nelle ultime gare con Oddo, l’Udinese ha affrontato squadre importanti e ha giocato di ripartenza. Col Benevento, invece, ha provato a fare la gara e ha vinto con merito. Loro hanno più centimetri, noi possiamo essere più pericolosi giocando palla a terra e gestendo il possesso”.

Buchel squalificato, chance per Franco Zuculini? “I centrocampisti a disposizione hanno caratteristiche diverese da Marcel, ma escludo Franco a priori dai possibili titolari”.

La coppia Kean-Bessa? “Ancora non ho deciso chi giocherà, vedrò nelle ultime ore. Devo utilizzare i giocatori sfruttando le loro caratteristiche. La mia squadra deve essere in grado di cambiare pelle tenendo la stessa identità”.

Su Kean: “Può solo che crescere, è una questione di continuità perchè i suoi margini di miglioramento sono molto ampi”.

Su Cerci, infortunato: “Tornerà l’anno prossimo. Dispiace perchè era in un momento in cui riusciva a essere determinante. Sicuramente sarà fuori per le prossime due gare”.

Più tiri da fuori area? “Non sempre possiamo fare gol nell’area piccola. Lavoriamo anche su questo, dobbiamo sfruttare di più queste situazioni.”.

Sulle sua idea di gioco: “Non sono rigido nelle idee, lo sono in relazione all’obiettivo. Voglio vincere e per fare questo in base ai momenti si possono cambiare gli uomini in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy