Pecchia: “Setti chiese un mercato a costo zero. Ambiente non sereno”

Pecchia: “Setti chiese un mercato a costo zero. Ambiente non sereno”

L’ex tecnico del Verona: “All’Hellas esperienza forte, finale amaro, ma il club ora non ha debiti”

di Redazione Hellas1903

Fabio Pecchia, intervistato da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola, parla, tra l’altro, dei due anni passati all’Hellas.

Il tecnico, attualmente fermo, dice delle stagioni al Verona: “È stata un’esperienza forte, impegnativa. Eravamo primi e siamo saliti in A tra i fischi: prova che l’ambiente non era sereno. Poi il presidente ha chiesto un mercato a zero per salvare i conti e col d.s. Filippo Fusco ho condiviso un progetto in economia. Il finale è stato amaro, ma, al contrario di Bari e Cesena, il Verona c’è ancora e non ha debiti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy