Pecchia: “Un punto che ci sta stretto ma che mi tengo stretto”

Pecchia: “Un punto che ci sta stretto ma che mi tengo stretto”

L’allenatore gialloblù: “Non c’è quasi stata partita, giovedì ci aspetta l’ultimo sforzo”

“È un punto che ci va stretto, ma che mi tengo stretto”. Fabio Pecchia è contento a metà del pari col Carpi, che, vista la sconfitta del Frosinone, concede di salire in A anche con un pari a Cesena ma che, per le occasioni avute e le parate di Belec, è poca cosa per la sua squadra.

“Abbiamo concesso al Carpi qualche ripartenza – aggiunge Pecchia –  nel secondo tempo non c’è stata partita ma non siamo riusciti a vincere. Ora giovedì ci aspetta l’ultimo sforzo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy